Meteo  Monza e Brianza: doppia perturbazione e un po’ di neve
Meteo Monza Brianza neve (Foto by Chiara Pederzoli)

Meteo Monza e Brianza: doppia perturbazione e un po’ di neve

È attesa anche un po’ di neve con la perturbazione in arrivo su Monza e Brianza: dovrebbe arrivare nella prima mattinata di venerdì 13 dicembre. Maltempo a partire dalla sera di mercoledì 11 dicembre.

È attesa anche un po’ di neve con la perturbazione in arrivo su Monza e la Brianza dalla sera di mercoledì 11 dicembre. I fiocchi, insieme a pioggia debole, dovrebbero cadere nella prima mattinata di venerdì 13 dicembre. Le temperature minime per una settimana sono comprese tra 0 e 2 gradi (di media in Brianza)

Il maltempo si presenta con “due passaggi invernali”, il primo a partire da mercoledì anche sulla Brianza.

Per l’Italia lo scenario previsto dagli esperti di 3bMeteo dice: “Mercoledì notte prime precipitazioni al Nordovest, nevose a quote collinari, mentre giovedì il fronte raggiungerà il resto del Nord con neve in collina, ma a tratti mista a pioggia non esclusa anche in pianura: nevicate a tratti in pianura saranno possibili in primis sull’Emilia ( neve possibile a Bologna ), ma fiocchi a tratti misti a pioggia non esclusi anche tra Lombardia e Veneto sud-occidentale, Piemonte e infine anche sulla Romagna, fino alle coste ( fiocchi possibili a Rimini ). Neve a quote collinari anche tra alta Toscana, nord Umbria e alte Marche ( fiocchi possibili a Urbino, San Marino e Gubbio ), mentre sul resto del Centrosud avremo un rapido passaggio di piogge e rovesci sparsi da Ovest verso Est, con neve dai 500-1000m sull’Appennino centrale”.

Neve in Brianza a febbraio 2019

Neve in Brianza a febbraio 2019
(Foto by Edoardo Terraneo)

Dopo un giovedì con pioggia debole al mattino, venerdì seconda perturbazione “che risulterà più incisiva della prima – avverte Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com – con nuove precipitazioni al Nord, nevose in collina ma a tratti anche in pianura in particolare tra Piemonte, Lombardia, Emilia, alte pianure del Veneto e del Friuli, a tratti anche fin sul fondovalle alpini. Accumuli comunque in genere esigui o nulli in pianura, imbiancate dalle zone collinari. In generale potranno vedere fiocchi di neve città come Torino, Varese, Bergamo, Brescia, Bologna, Piacenza, Parma, Modena, Verona, Vicenza; fiocchi non esclusi anche a Milano venerdì mattina. Neve invece abbondante sulle Alpi occidentali a confine con la Francia, con anche un metro di neve fresca dai 1400-1500m sulla Valle d’Aosta”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA