Maturità, mazzata nella 5M del Gandhi di Besana: 10 studenti su 18 non ammessi all’esame
L’istituto Gandhi di Besana Brianza

Maturità, mazzata nella 5M del Gandhi di Besana: 10 studenti su 18 non ammessi all’esame

Con l’esposizione dei tabelloni negli istituti superiori ha fatto clamore il pugno duro usato dal consiglio di classe della 5M, indirizzo socio sanitari-odontotecnico dell’istituto di istruzione superiore Gandhi di Besana Brianza, che non ha ammesso all’esame di maturità 10 alunni (55,5 per cento) su 18 frequentanti.

Con l’esposizione dei tabelloni dei voti al termine dell’anno scolastico negli istituti superiori, le sorprese non sono mancate. Ha fatto clamore il pugno duro usato dal consiglio di classe della 5M, indirizzo socio sanitario-odontotecnico dell’istituto di istruzione superiore Gandhi di Besana Brianza, che non ha ammesso all’esame di maturità 10 alunni (55,5 per cento) su 18 frequentanti.

Il tabellone della 5M

Il tabellone della 5M
(Foto by Paolo Volonterio)

Alcuni genitori degli studenti “bocciati”, contattati per un commento, non hanno voluto esprimersi. Qualcuno invece intenderebbe ricorrere contro la decisione della scuola, altri hanno prospettato per il prossimo anno scolastico di iscrivere i loro figli altrove. Impossibile al momento chiedere conto dell’accaduto alla dirigente Virginia Rizzo impegnata in commissione d’esame di maturità in un’altra scuola e quindi non raggiungibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA