Maltrattamenti all’asilo di Varedo: la maestra patteggia pena a 2 anni e 4 mesi
Varedo maestra arrestata maltrattamenti bambini asilo: calcetto

Maltrattamenti all’asilo di Varedo: la maestra patteggia pena a 2 anni e 4 mesi

Ha patteggiato una pena a 2 anni e 4 mesi (più aspra della richiesta precedente) con interdizione dai pubblici uffici la maestra della scuola dell’infanzia di Varedo a processo con l’accusa di maltrattamenti nei confronti dei suoi alunni di 4 e 5 anni.

Ha patteggiato una pena a 2 anni e 4 mesi con interdizione dai pubblici uffici la maestra della scuola dell’infanzia di Varedo a processo con l’accusa di maltrattamenti nei confronti dei suoi alunni di 4 e 5 anni. La sentenza è stata pronunciata nel pomeriggio di mercoledì 26 settembre dal Gup del tribunale di Monza che ha inasprito l’iniziale richiesta di patteggiamento a due anni per la riformulazione del capo di imputazione da parte del pubblico ministero con l’aggiunta di ulteriori aggravanti.

LEGGI Le notizie sul caso di Varedo

La donna, brianzola di 48 anni, non potrà così beneficiare della sospensione condizionale della pena che, nel caso, le avrebbe potuto permettere di tornare in classe. Era finita agli arresti domiciliari in aprile al termine di una indagine partita dalla denuncia del dirigente scolastico in seguito alle segnalazioni di alcuni genitori. Attraverso le immagini di una telecamere ne era emerso un quadro di rimproveri continui, strattonamenti e qualche schiaffo, inviti bruschi a rimanere sempre zitti e immobili.

Le famiglie potranno chiedere danni in sede civile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA