Maltempo: scuola dell’infanzia allagata e senza corrente, 180 bambini a casa al Villaggio Snia di Cesano Maderno
Cesano Maderno scuola infanzia Snia allagata: l’assessore Nicolaci a colloquio con la coordinatrice (Foto by Cristina Marzorati)

Maltempo: scuola dell’infanzia allagata e senza corrente, 180 bambini a casa al Villaggio Snia di Cesano Maderno

Tre aule e un corridoio allagati, l’intero plesso senza corrente: 180 bambini della scuola dell’infanzia Montessori del Villaggio Snia a Cesano Maderno lunedì mattina sono stati rimandati a casa. Scuola chiusa anche martedì 30 ottobre.

Sono stati costretti a tornare a casa i 180 bambini iscritti alla scuola dell’infanzia Montessori del Villaggio Snia a Cesano Maderno. Lunedì mattina al rientro il personale ha trovato infiltrazioni d’acqua in tre aule e in un corridoio, soprattutto l’intero plesso senza corrente: il danno più grave, con le infiltrazioni che hanno raggiunto l’impianto. La scuola ha avuto in passato problemi di allagamenti, affrontati con interventi specifici che però non si sono rivelati risolutivi.

Lunedì mattina quindi i genitori hanno riportato a casa i bambini, tranne una trentina ospitata alla vicina scuola primaria Mauri in attesa delle famiglie.

La situazione è in evoluzione: sul posto i tecnici comunali e l’assessore Nicolaci per valutare come intervenire. Difficilmente la situazione si risolverà nella giornata di lunedì.

Col passare delle ore il danno è risultato essere all’esterno del plesso. Per i piccoli studenti sarà vacanza anche martedì: anche il 30 ottobre infatti la scuola rimarrà chiusa. Lunedì sono stati 22 gli alunni ospitati in emergenza dalla scuola primaria.

(* notizia aggiornata)


© RIPRODUZIONE RISERVATA