Malore mentre cerca i funghi in Valgrosina, morto un pensionato di Giussano
La Valgrosina

Malore mentre cerca i funghi in Valgrosina, morto un pensionato di Giussano

Il corpo senza vita di Alessandro Longoni, 69 anni, è stato trovato da una passante in un parcheggio. I sanitari del 118 che sono intervenuti non hanno potuto far altro che constare il decesso. E’ la terza vittima brianzola da luglio.

Un pensionato di Giussano di 69 anni, Alessandro Longoni, è deceduto giovedì 17 settembre a causa di un malore in Valgrosina (Sondrio). Tra le montagne lombarde si tratta della quinta vittima tra i cercatori di funghi in cinque giorni. Longoni era salito in Valgrosina con alcuni amici. Una volta a destinazione si erano divisi. Il corpo del pensionato, riverso a terra, ormai deceduto, è stato ritrovato da una passante in un parcheggio nelle vicinanze. I sanitari del 118 che sono intervenuti non hanno potuto far altro che constare il decesso del pensionato la cui salma è stata portata all’ospedale Morelli di Sondalo.

Lo scorso 31 agosto mentre cercava funghi era morto, dopo essere scivolato lungo un sentiero e precipitato, un uomo di 63 anni di Carate Brianza. La tragedia era avvenuta nel territorio del comune di Fusine, in provincia di Sondrio. A fine luglio in Alta Valle Camonica, in provincia di Brescia, aveva invece perso la vita Agostino Occhi, 70 anni, originario di Vezza d’Oglio e residente da tempo ad Agrate Brianza. Anche lui era caduto in un luogo impervio mentre cercava funghi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA