Madre Anna Viganò di Carate nominata Cavaliere della Stella d’Italia  da Mattarella
Madre Anna Viganò

Madre Anna Viganò di Carate nominata Cavaliere della Stella d’Italia da Mattarella

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato la canossiana caratese madre Ann aViganò Cavaliere della Stella d’Italia.

Madre Anna Viganò, canossiana originaria di Carate Brianza e dal 1973 missionaria ad Hong Kong, verrà insignita della onorificenza di Cavaliere della Stella d’Italia, conferita dal presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella. Il riconoscimento verrà consegnato il 6 giugno dal console generale d’Italia ad Hong Kong, Clemente Contestabile, anche alla presenza della superiora provinciale, madre Virginia Wong Pui-ling.

Ha comunicato Monsignor Javier Herrera Corona, capo della Missione di studio della Santa Sede di Hong Kong, che lo speciale riconoscimento arriva nei 50 anni di servizio delle Madri Canossiane a favore della comunità cattolica. In particolare, il premio tocca Madre Anna che “per molti anni ha coordinato la santa messa domenicale, il catechismo per i bimbi italiani ed è stata sempre un punto di riferimento cattolico, concreto e spirituale per tutti gli italiani e le loro famiglie qui ad Hong Kong”. Ha aggiunto il monsignore che la suora è stata “fino allo scorso anno il fulcro delle nostre celebrazioni domenicali. Oggi una malattia la obbliga a un maggiore riposo riducendo saltuariamente la sua presenza fisica alle nostre celebrazioni”.

La religiosa ha racchiuso il senso del suo lavoro e, in generale, della missione cattolica nell’ex colonia britannica nel volume “500 anni di Italiani in Hong Kong e Macao”, pubblicato qualche anno fa dal Consolato italiano di Hong Kong con il supporto di alcuni italiani transitato da questa terra.


© RIPRODUZIONE RISERVATA