Luca Argentero con 1caffe onlus per aiutare Abio Brianza: donare è semplice come bere un caffè
Luca Argentero nel video in cui sostiene la raccolta per Abio Brianza

Luca Argentero con 1caffe onlus per aiutare Abio Brianza: donare è semplice come bere un caffè

L’associazione, che sposa l’idea di una donazione come buona azione quotidiana con lo stesso piacere di gustarsi una tazzina di caffè, condivide e sostiene il progetto di Abio di un ecografo pediatrico per l’ospedale di Vimercate per eseguire screening e diagnosi.

Donare è semplice, come bere un caffè. La onlus 1Caffè e Luca Argentero rilanciano il loro motto per dare una mano ad Abio Brianza. In questi giorni l’associazione, che è nata ispirandosi all’idea del caffè sospeso in aiuto a chi è meno fortunato per invitare a iniziare la giornata con una piccola buona azione, una donazione, capace di regalare nuova energia a volontari impegnati sul campo, ha scelto di destinare la raccolta settimanale di aiuti all’Associazione per il bambino in ospedale della Brianza.

LEGGI Ospedale di Vimercate: cabaret online per comprare un ecografo pediatrico

«Il lock-down ha fermato molti, ma non tutti: alcune associazioni, con i loro volontari, - scrivono dalla onlus che ha il noto attore come vicepresidente - hanno continuato a lavorare per aiutare le persone più in difficoltà, rischiando ogni giorno il contagio. Le abbiamo cercate, le abbiamo sentite, le abbiamo ringraziate: ora vogliamo aiutarle». Ecco il perché della condivisione del progetto di Abio di un ecografo pediatrico per l’ospedale di Vimercate per eseguire screening e diagnosi. «Loro sono i nostri eroi: noi siamo un gruppo di amici che hanno scoperto quanto è bello e gratificante donare» ricordano i fondatori di 1caffe onlus. Lo stesso Argentero ha condiviso l’appello per Abio Brianza: «I nostri caffè ci sono, aspettiamo i vostri». Si può sostenere il progetto di Abio dal sito www.1caffe.org.


© RIPRODUZIONE RISERVATA