Lite tra richiedenti asilo per l’elemosina al cimitero di Lesmo: uno ferito, uno in fuga
Lesmo, aggressione al cimitero 23 novembre 2016 (Foto by Gabriele Galbiati)

Lite tra richiedenti asilo per l’elemosina al cimitero di Lesmo: uno ferito, uno in fuga

Uno dei due deve aver pensato che l’altro non avesse diritto di chiedere l’elemosina lì, fuori dal cimitero di Lesmo. È nata così mercoledì mattina la lite tra due richiedenti asilo ospitati nella struttura di Camparada. Sul posto ambulanza e carabinieri.

Uno dei due deve aver pensato che l’altro non avesse diritto di chiedere l’elemosina lì, fuori dal cimitero di Lesmo. È nata così la lite tra due richiedenti asilo ospitati nella struttura di Camparada e mercoledì 23 novembre “al lavoro” in via Marconi. Poco prima delle 11 i due hanno litigato nel parcheggio del cimitero: dalle parole sono passati alle mani fino a che uno dei due ha afferrato una catena di bicicletta e ha colpito al volto l’avversario. Poi è fuggito.

La vittima, un 19enne di origini africane, è stato soccorso da un’ambulanza di Busnago Soccorso per una ferita a un occhio ed è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Vimercate. Sul posto anche i carabinieri che hanno avviato le ricerche dell’aggressore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA