Lissone, ponte chiuso per lavori

Cosa fare per evitare le code

Lissone, ponte chiuso per lavori  Cosa fare per evitare le code

Detto fatto: lunedì mattina il ponte della ferrovia di Lissone, in via Carducci, è stato chiuso al traffico e lo resterà per 15 giorni. Motivo: lavori di consolidamento della volta in mattoni della parte vecchia di ponte ferroviario. Cosa fare per evitare le code.

Detto fatto: lunedì mattina il ponte della ferrovia di Lissone, in via Carducci, è stato chiuso al traffico e lo resterà per 15 giorni. Motivo: lavori di consolidamento della volta in mattoni della parte vecchia di ponte ferroviario. Gli operai dell’ impresa “Silvio Pierobon” di Belluno, ditta appaltatrice per conto di RFI, hanno iniziato i lavori che prevedono principalmente iniezioni di resina per consolidare la volta. Lo stop al traffico è iniziato a metà mattina di lunedì, con l’ intervento della Polizia locale di Lissone che ha posizionato la segnaletica verticale di inizio lavori. Le autovetture provenienti da Muggiò e dalla Valassina e dirette in centro città, dovranno convergere su via Bramante da Urbino proseguendo su via Fratelli Bandiera, svoltare più avanti in via Monza per raggiungere il centro città. Gli automobilisti che giungono invece da via Matteotti e diretti verso la statale 36, dovranno percorrere via Cappuccina. Percorsi alternativi anche per gli autobus di Brianza Trasporti. Soppresse temporaneamente le fermate lungo via Carducci per la linea Z227 Monza ospedale – Lissone Muggiò, così come le fermate in via Cappuccina e sul piazzale della stazione. Per la linea Z234 Vedano – Biassono – Macherio – Lissone (FS) – Muggiò, saranno soppresse per 15 giorni le fermate lungo via Carducci e in alternativa si potranno utilizzare due fermate provvisorie istituite in via Cappuccina. La linea Z259 che collega Desio con Lissone, avrà un capolinea provvisorio sul piazzale della stazione con soppresse le due fermate lungo via Carducci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA