Lissone: la croce dell’ex oratorio rischia di crollare, strada bloccata
La croce pericolante dell’ex oratorio di San Luigi a Lissone (Foto by Gianni Radaelli)

Lissone: la croce dell’ex oratorio rischia di crollare, strada bloccata

Intervento di polizia locale e vigili del fuoco a Lissone per la croce pericolante dell’ex oratorio San Luigi. Strada bloccata per i controlli.

Un tratto di via Don Colnaghi a Lissone transennato per caduta calcinacci dall’ex oratorio San Luigi. Giovedì pomeriggio, 28 marzo, vigili del fuoco e polizia locale sul posto anche per monitorare la situazione relativa alla croce posta sulla copertura per verificare che non fosse pericolante. Già lunedì, a causa del forte vento erano cadute alcune tegole. Giovedì nuove segnalazioni hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Monza e Lissone con l’autoscala al fine di scongiurare pericoli imminenti.

I vigili del fuoco all’ex oratorio di San Luigi a Lissone

I vigili del fuoco all’ex oratorio di San Luigi a Lissone
(Foto by Gianni Radaelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA