Lissone: folla a Bareggia per i funerali di don Franco Oliverio
I funerali di don Franco Oliverio (Foto by Gianni Radaelli)

Lissone: folla a Bareggia per i funerali di don Franco Oliverio

Troppo piccola la chiesa della Bareggia di Lissone per accogliere tutti gli amici e i conoscenti di don Franco Oliverio che hanno voluto partecipare ai funerali del sacerdote morto martedì 23 ottobre: le esequie sul campo da basket.

Folla in chiesa per l’estremo saluto a don Franco Oliverio, morto martedì 23 ottobre. Tutta la comunità di Bareggia, il quartiere tra Lissone e Macherio, gli ha detto addio nella mattina di venerdì 26 ottobre, sul campo da basket. Non in chiesa, troppo piccola per il fiume di persone che lo ha salutato per l’ultima volta. Alle esequie concelebrate da don Pierantonio Tremolada, presenti una cinquantina di preti, compagni di messe e di studio ai tempi del seminario di Venegono, il sindaco Concettina Monguzzi e Mariarosa Radaelli, sindaco di Macherio. I bambini della scuola dell’infanzia che hanno sfilato fino alla bara dove hanno deposto un cuoricino con un loro pensiero, una maestra ha letto una lettera, a nome di tutte le insegnanti, per ringraziarlo, per essere sempre stato presente. Durante la funzione era presente la corale Bellini della Bareggia mentre per il corteo verso il cimitero del quartiere si è esibita la banda di Santa Cecilia.

I funerali di don Franco Oliverio

I funerali di don Franco Oliverio
(Foto by Gianni Radaelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA