Lissone, due ladri rubano soldi e ticket all’Expert: arrestati grazie alle telecamere
Doppio arresto dei carabinieri di Desio

Lissone, due ladri rubano soldi e ticket all’Expert: arrestati grazie alle telecamere

Hanno tentato il colpo gobbo ai danni del centro commerciale Expert di Lissone. Ma qualcosa è andato storto e sono finiti in manette. Appuntamento con la giustizia per due malviventi di 40 e 48 anni, entrambi di Lissone, pizzicati a distanza di due mesi dal colpo messo a segno ai danni del megastore.

Hanno tentato il colpo gobbo ai danni del centro commerciale Expert di Lissone. Ma qualcosa è andato storto e sono finiti in manette. Appuntamento con la giustizia per due malviventi di 40 e 48 anni, entrambi di Lissone, pizzicati a distanza di due mesi dal colpo messo a segno ai danni del megastore. Si erano intrufolati, di notte, negli uffici e, rovistando nei cassetti, erano riusciti a racimolare 800 euro tra denaro contante e buoni. Con il bottino in mano si erano poi dileguati, credendo di aver fatto perdere le loro tracce e di averla quindi fatta franca. Solo che non avevano fatto i conti con le telecamere dell’impianto di videosorveglianza che avevano ripresa sia il loro blitz sia i loro volti. Le immagini sono state acquisite dai carabinieri di Desio che, dopo le indagini di rito, sono riusciti a dare un nome e un cognome ai due ladri finendo per arrestarli. Dovranno rispondere dell’accusa di furto. I due hanno numerosi precedenti per furti a Erba e Solaro, ma anche a Pietraligure, Trescore Balneario e Forlì.


© RIPRODUZIONE RISERVATA