Lentate sul Seveso, riapre la via chiusa da due anni per Pedemontana
La riapertura di via Tonale a Lentate sul Seveso (Foto by Cristina Marzorati)

Lentate sul Seveso, riapre la via chiusa da due anni per Pedemontana

A due anni dalla chiusura per i lavori di Pedemontana, il tratto finale di via Tonale a Copreno di Lentate sul Seveso è stato riaperto al traffico. Sabato 9 aprile, il sindaco di Lentate Rosella Rivolta ha rimosso quel muro fatto di reti di cantiere, che dal giugno 2014 precludeva il transito ai veicoli diretti a Lazzate.

A due anni dalla chiusura, il tratto finale di via Tonale a Copreno di Lentate sul Seveso è stato riaperto al traffico. Sabato 9 aprile, il sindaco di Lentate Rosella Rivolta ha rimosso quel muro fatto di reti di cantiere, che dal giugno 2014 precludeva il transito ai veicoli diretti a Lazzate.

Uno stop forzato dovuto ai lavori di Pedemontana e in particolare all’allargamento della galleria sotto l’abitato di Copreno.

Al momento del taglio del nastro il primo cittadino ha voluto accanto a sé i tecnici da Lorenzo Cassina, ex responsabile lavori pubblici, al suo successore Gianluigi Bianchi passando per il comandante della polizia locale Mauro Colombo. La viabilità oggi si presenta modificata rispetto a due anni fa. È stata inserita una rotatoria ed è in via di costruzione una nuova strada. Si tratta di una tangenzialina che consentirà di raggiungere rapidamente Bregnano, Lazzate e Cermenate. Sarà pronta a fine anno. Intanto ora per arrivare in centro a Lazzate basta imboccare via Tonale, proseguire su via Battaglia di Legnano e quindi girare in via Galvani. Diventerà infine ciclopedonale il tratto di via Tonale stretto e curvilineo oltre Cascina Alberio in direzione Lazzate. In questo caso i lavori non sono ancora iniziati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA