Le scuole di Busnago e Roncello piangono il vicepreside Renato Caccia
Commemorazione a scuola vicepreside delle scuole di Roncello-Busnago trovato morto nel fiume (foto Marco Testa)

Le scuole di Busnago e Roncello piangono il vicepreside Renato Caccia

L’intero istituto comprensivo di Busnago e Roncello piange il “maestro” Renato Caccia, scomparso domenica. Lunedì sera nel giardino della scuola secondaria di Busnago si è tenuto il commosso saluto da parte dei colleghi.

L’intero istituto comprensivo di Busnago e Roncello piange il “maestro” Renato Caccia. Il 58enne vicepreside dell’Istituto Comprensivo di Busnago è venuto a mancare improvvisamente domenica mattina mentre si trovava in riva all’Adda per un giro in bicicletta. Il suo corpo è stato rinvenuto nel tratto di fiume che costeggia Porto d’Adda, al recupero hanno partecipato i Carabinieri di Trezzo e Bellusco e i sommozzatori di Bellusco.
Lunedì sera nel giardino della scuola secondaria di Busnago si è tenuto il primo commosso saluto da parte dei colleghi, degli alunni, degli amministratori di Busnago e Roncello. Funerali nella chiesa parrocchiale di Trezzo sull’Adda martedì alle 10.30.

Commemorazione a scuola vicepreside delle scuole di Roncello-Busnago trovato morto nel fiume (foto Marco Testa)

Commemorazione a scuola vicepreside delle scuole di Roncello-Busnago trovato morto nel fiume (foto Marco Testa)


© RIPRODUZIONE RISERVATA