Le città che leggono di più (secondo Amazon): prima Milano, Monza solo 14esima
Una delle biblioteche di Monza

Le città che leggono di più (secondo Amazon): prima Milano, Monza solo 14esima

Avanza di una posizione nella classifica delle città italiane che leggono più libri elaborata da Amazon. Ma un solo passo in avanti non le basta per entrare nella top ten delle città italiane che leggono di più. Così, Monza quest’anno si assesta alla 14esima posizione.

Avanza di una posizione nella classifica delle città italiane che leggono più libri elaborata dal colosso statunitense delle vendite online Amazon. Ma un solo passo in avanti non le basta per entrare nella top ten delle città italiane che leggono di più. Così, Monza quest’anno si assesta alla 14esima posizione. La classifica è stata stilata prendendo in esame il numero di titoli in formato cartaceo ed eBook acquistati dagli italiani su Amazon.it durante l’ultimo anno (dal luglio 2016 al luglio 2017) su base pro capite, in città con più di 90mila abitanti. L’indagine rivela i gusti letterari delle diverse città.

Ecco allora che gli elenchi relativi agli acquisti suddivisi in base al genere si scovano due sorprese: Monza rientra nella “top ten” in due diverse categorie. Guadagna la quinta posizione nel settore “food” e la decima nel settore “health”: i monzesi, insomma, si dilettano ai fornelli e curano la propria salute. Leggono poco narrativa “business” (17esima posizione) e ancor meno sciencefiction (19esimi in classifica). Per quanto riguarda, invece, le altre categorie - fiction, non fiction, romantic, travel e selfhelp - si aggirano tra l’undicesimo e il tredicesimo gradino.

E le altre grandi città italiane come si comportano? Per il quinto anno consecutivo Milano si conferma la maggiore appassionata di libri sia in formato cartaceo sia digitale, conquistando il primo posto della classifica. Medaglia d’argento per Trieste che, a sorpresa, raggiunge il secondo posto rispetto al quarto dello scorso anno. Perde invece una posizione Padova, slittando al terzo gradino e scalzando così Verona che precipita al settimo posto, perdendo ben 4 posizioni rispetto allo scorso anno. Bologna guadagna due posizioni e si attesta al quarto posto, mentre Trento resta salda in quinta posizione. Cresce la lettura a Roma, che risale tre posizioni e arriva al sesto posto. Dopo Verona, chiudono la classifica Firenze, che per il secondo anno consecutivo si attesta ottava, e due new entry: Torino, nona, e Udine, decima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA