La “rete di sostegno” alle famiglie in convegno al Cittadino di Monza
La redazione del Cittadino in via Longhi 3 (Foto by FABRIZIO RADAELLI)

La “rete di sostegno” alle famiglie in convegno al Cittadino di Monza

Come garantire una maggiore equità nella distribuzione delle risorse per i programmi di welfare e una corretta tariffazione dei servizi di pubblica utilità: è questo il tema su cui verte l’incontro di giovedì 23 febbraio alle 21 nell’auditorium del Cittadino in via Longhi 3. Organizza il forum delle associazioni familiari di Monza e Brianza.

Come garantire una maggiore equità nella distribuzione delle risorse per i programmi di welfare e una corretta tariffazione dei servizi di pubblica utilità: è questo il tema su cui verte l’incontro di giovedì 23 febbraio alle 21 nell’auditorium del Cittadino in via Longhi 3. Organizzata dal forum delle associazioni familiari di Monza e Brianza, la serata vedrà protagonista Maurizio Bernardi, già sindaco di Castelnuovo del Garda e già presidente dell’associazione delle famiglie italiane. Il comune veneto è infatti stato il primo a sperimentare l’applicazione dei Fattore Famiglia Comunale.

Il logo del Forum delle associazioni famigliari

Il logo del Forum delle associazioni famigliari

Si tratta di un sistema che ha come obiettivo il favorire lo sviluppo di buone pratiche a promozione e sostegno della famiglia, di azioni di mutuo aiuto familiare, di percorsi di collaborazione, solidarietà e sostegno reciproco tra le famiglie in un rapporto di co-progettazione tra ogni nucleo e le istituzioni locali.

Il progetto è ora arrivato anche in Brianza: a Milano è infatti stato siglato un accordo di programma tra i Comuni di Besana in Brianza, Brugherio, Giussano, Muggiò e Seveso che concordano sull’utilità di una programmazione coordinata e condivisa delle politiche familiari e si impegnano a realizzare un programma condiviso di attività di promozione della famiglia.

Tutti i soggetti firmatari si impegnano ad attivare, promuovere e ampliare una rete di Comuni Amici della Famiglia che favorisca nella comunità lo sviluppo di buone pratiche a promozione e sostegno della famiglia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA