La Luna, 50 anni dopo: raccontate i vostri ricordi del 20 luglio 1969
Foto Nasa dello sbarco sulla Luna nel 1969

La Luna, 50 anni dopo: raccontate i vostri ricordi del 20 luglio 1969

Era il 20 luglio 1969, alla notte in Italia, e l’Apollo 11 era appena arrivato sulla luna. Sono passati 50 anni e il Cittadino ha raccolto i ricordi di diversi monzesi, dal giornalista Michele Brambilla agli ex sindaci Scanagatti e Mariani. Raccontateci i vostri.

“Ha toccato, ha toccato il suolo lunare” annunciava dalla Rai in bianco e nero il giornalista Tito Stagno, mentre di là dall’oceano Atlantico 57 milioni di televisori erano sintonizzati sulla Cbs con in onda Walter Cronkite. Tutti in attesa di sentire la comunicazione di Neil Armstrong: “Eagle has landed” seguito dall’ormai indelebile “è un piccolo passo per l’uomo, ma un grande passo per l’umanità”.

Era il 20 luglio 1969, alla notte in Italia, e l’Apollo 11 era appena arrivato sulla luna dopo un viaggio iniziato il 16 luglio. L’Italia era rimasta incollata alle tv, quelle nelle case – chi ce l’aveva – e quelle nei bar, per una diretta di 30 ore che fu la prima della storia nel suo genere. E sono passati 50 anni.

Giovedì 18 luglio e sabato 20 luglio in edicola con il Cittadino (anche digitale) diversi ricordi dei brianzoli. Per Monza, per esempio, quelli del giornalista Michele Brambilla e degli ex sindaci Roberto Scanagatti e Marco Mariani.

E voi c’eravate? Mandate il vostro ricordo nei commenti o a redazioneweb@ilcittadinomb.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA