“JobWeeks 2021”, a Lissone incontri gratuiti per giovani a caccia di un lavoro
L’istituto Meroni di Lissone

“JobWeeks 2021”, a Lissone incontri gratuiti per giovani a caccia di un lavoro

Il Comune e Informagiovani insieme: due dei tre eventi previsti, il 15 e il 18 marzo, a distanza e in webinar, si rivolgeranno direttamente agli studenti dell’istituto di istruzione superiore “Giuseppe Meroni”.

JobWeeks 2021: Comune di Lissone e Informagiovani al fianco degli studenti per accompagnarli (con incontri gratuiti) verso il mondo del lavoro.

Due dei tre eventi previsti si rivolgeranno direttamente agli studenti dell’istituto di istruzione superiore “Giuseppe Meroni”: il 15 e il 18 marzo, alle 11, le classi della scuola di via Alfieri parteciperanno in dad all’incontro dal titolo “Ricerca attiva del lavoro: dall’annuncio al colloquio. Buone prassi per un’efficace ricerca del lavoro”, che sarà tenuto dall’equipe di orientamento “Progetto Giovani” di Lissone con relatrici Ilaria Pattini e Silvia Biffi.

I ragazzi verranno supportati a saper individuare e comprendere gli annunci di lavoro, scegliere e strutturare uno strumento di presentazione coerente con il settore e le caratteristiche richieste (cv, video cv, multimedia, ecc.).

Sempre giovedì 18 marzo, ma alle 18, sarà invece la volta del webinar “Personal Branding: la narrazione social nella ricerca del lavoro”, a cui ci si potrà iscrivere liberamente tramite il link bit.ly/lavoroesocial; a partire dalle 18, Andrea Pugliese (storyteller e docente esperto di comunicazione) parlerà in modo particolare a studenti, disoccupati e giovani in cerca di un primo impiego sull’importanza di costruire la propria immagine e il proprio futuro professionale attraverso la rete, con un’attenzione particolare ai social.

“Lissone si inserisce nel format delle Job Weeks con tre proposte per i giovani che abitano, che studiano o che vivono la nostra città - afferma Alessia Tremolada, assessore comunale con delega alle Politiche giovanili - In modo del tutto gratuito, e con un linguaggio schietto e adatto a loro, come Comune vogliamo proporre strumenti pronto-uso per i nostri giovani, ed anche spunti importanti per un loro arricchimento più generale”. Info: [email protected] o pagina Facebook Inforientagiovani.lissone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA