Inquinamento: da venerdì a Monza stop ai diesel Euro 4
Smog limitazioni temporanee di 1 livello

Inquinamento: da venerdì a Monza stop ai diesel Euro 4

Più di quattro giorni consecutivi con il Pm 10 oltre la soglia di guardia. Così da venerdì 7 dicembre a Monza e nei Comuni della Brianza coinvolti scattano le misure temporanee di primo livello per il contrasto all’inquinamento.

Più di quattro giorni consecutivi con il Pm 10 oltre la soglia di guardia. Così da venerdì 7 dicembre a Monza e nei Comuni della Brianza coinvolti e aderenti scattano le misure temporanee di primo livello per il contrasto all’inquinamento. Restrizioni ulteriori al traffico e ai riscaldamenti oltre a quanto già previsto dal Piano aria in vigore dall’1 ottobre al 31 marzo 2019.

Prevista quindi l’estensione del divieto di circolazione tutti i giorni anche alle autovetture diesel private Euro 4 dalle 8.30 alle 18.30 e ai veicoli commerciali diesel fino alla classe Euro 3 dalle 8.30 alle 12.30. Vietata anche la sosta a motore acceso. Inoltre per i riscaldamenti, il divieto di superare i 19 gradi in case e negozi.

Le centraline Arpa dal 30 novembre hanno superato tutti i giorni la soglia di 50 microgrammi per metro cubo: 56,3 e poi 77,7 l’1 dicembre, 80 il 2 dicembre, 85 il 3 dicembre, 66,3 il 4 e 60,3 il 5.

Le previsioni meteo sono sfavorevoli alla dispersione degli inquinanti ancora per venerdì, nel weekend le condizioni con l’arrivo del vento diventano più favorevoli. Le misure temporanee vengono sospese dopo due giorni consecutivi con valori nella norma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA