Incidente sulla Statale 36 a Carate Brianza: donna intrappolata nell’auto ribaltata, liberata dai vigili del fuoco
Statale 36 incidente Carate Verano 17 settembre auto ribaltata

Incidente sulla Statale 36 a Carate Brianza: donna intrappolata nell’auto ribaltata, liberata dai vigili del fuoco

Incidente sulla Statale 36 nel tratto Carate Brianza-Verano con un’auto ribaltata e una donna bloccata nell’abitacolo.

La dinamica sarà chiarita dai rilievi della Poizia stradale di Monza. Quello che è apparso evidente ai soccorritori è che per la donna alla guida di un’auto coinvolta in un incidente con ribaltamento in Valassina un ruolo decisivo l’ha avuto la cintura di sicurezza allacciata correttamente. È successo nel pomeriggio di venerdì 17 settembre sulla Statale 36 nel tratto tra Carate Brianza e Verano, in direzione nord.

Statale 36 incidente Carate Verano 17 settembre auto ribaltata

Statale 36 incidente Carate Verano 17 settembre auto ribaltata

La donna, 75 anni, alla fine è stata trasportata in elisoccorso all’Humanitas con diversi traumi. Ma prima i vigili del fuoco di Lissone e Seregno hanno lavorato per diversi minuti per rimuovere le portiere e mettere in condizione i soccorritori di estrarla senza pericoli dall’abitacolo in cui era rimasta intrappolata.

All’origine dell’incidente sembra esserci stato un contatto con un’altra auto, con a bordo due persone che a loro volta sono state sottoposte ai controli dei soccorritori.

Il traffico è stato deviato sulla corsia di sorpasso e si sono generate code e rallentamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA