Incidente sul lavoro a Cesano Maderno: operaio ferito gravemente a un braccio, decisivi i colleghi
Cesano Maderno incidente lavoro (Foto by Cristina Marzorati)

Incidente sul lavoro a Cesano Maderno: operaio ferito gravemente a un braccio, decisivi i colleghi

Un operaio di 58 anni è rimasto gravemente ferito mercoledì mattina in una ditta di Cesano Maderno, una delle ultime storiche fornaci della zona. L’uomo ha subito l’amputazione della mano e gravi ferite a un avambraccio, decisivo l’intervento di un collega.

L’intervento tempestivo di un collega gli ha probabilmente salvato la vita. Un operaio di 58 anni è rimasto gravemente ferito mercoledì mattina in una ditta di Cesano Maderno, la Enrico Giussani e figli di via Sicilia, una delle ultime storiche fornaci della zona. A quanto si è appreso, l’uomo ha subito l’amputazione di una mano e gravi ferite all’avambraccio destro fin sotto il gomito ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza. Non è in pericolo di vita. L’allarme è scattato intorno alle 7.45, sul posto ambulanza, automedica e polizia locale.
Il ferito, M.V., è uno dei lavoratori esperti dell’officina: residente a Bovisio Masciago, è nato e cresciuto alla Snia di Cesano. Da chiarire la dinamica dell’incidente, ma sembra appunto che il tempestivo intervento sia stato utile a contenere l’emorragia.

LEGGI L’aggiornamento

L’operaio è rimasto incastrato in un macchinario per tritare gli scarti di lavorazione. È stato trasferito in sala operatoria per essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico che ha coinvolto l’equipe di chirurgia plastica e della mano, la chirurgia vascolare e tutto il team del Trauma center.

(* notizia aggiornata alle 12.30)

© RIPRODUZIONE RISERVATA