Incidente in Valassina a Seregno: morto il motociclista, viveva a Verano Brianza
La moto coinvolta nell’incidente

Incidente in Valassina a Seregno: morto il motociclista, viveva a Verano Brianza

Non ce l’ha fatta Roberto Frigerio, classe 1996: dopo un violentissimo impatto con il guard rail era stato ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Desio. Sul sinistro indaga la Polizia stradale di Monza.

Non ce l’ha fatta. È morto all’ospedale di Desio, dove era stato ricoverato in gravissime condizioni, il motociclista protagonista di un incidente stradale, giovedì 9 settembre, nel pomeriggio, lungo la Statale Valassina, in direzione sud, all’altezza di Seregno San Salvatore.

Statale 36 incidente Seregno 9 settembre 2021

Statale 36 incidente Seregno 9 settembre 2021

LEGGI: Incidente sulla Statale 36, grave un motociclista sbalzato oltre la barriera

La vittima è Roberto Frigerio, classe 1996, di Verano Brianza. La polizia stradale di Monza è ancora al lavoro per accertare l’esatta dinamica del drammatico sinistro.

Al momento, secondo una prima ricostruzione, il centauro avrebbe perso il controllo della moto e sarebbe finito oltre il guard rail procurandosi gravi ferite in seguito rivelatesi fatali. Non ci sarebbero altri mezzi coinvolti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA