Incidente e svincolo allagato: serata difficile in Valassina tra Lissone e Monza
Lo svincolo allagata in Valassina (Foto by Edoardo Terraneo)

Incidente e svincolo allagato: serata difficile in Valassina tra Lissone e Monza

Un incidente e una corsia allagata dalla pioggia: è stata una serata difficile quella di mercoledì 7 agosto in Valassina, tra Lissone e Monza.

Serata da incubo, quella di mercoledì 7 agosto, lungo la Valassina. A causa delle forti precipitazioni che si sono abbattute sulla Brianza dal tardo pomeriggio, si è allagata , direzione nord, l’uscita di Lissone. Lo svincolo, trasformato in un lago, è stato chiuso per permettere le operazioni di ripristino da parte dei tecnici di Anas, giunti in massa sul posto su segnalazione degli stessi automobilisti che si sono ritrovati a guadare, più che attraversare, il peduncolo di raccordo. Una dozzina gli uomini al lavoro (con 3 mezzi) per un paio d’ore per liberare dalle foglie e dai detriti i tombini e permettere il deflusso dell’acqua che si era accumulata in gran quantità sulla carreggiata.

I tecnici Anas al lavoro

I tecnici Anas al lavoro
(Foto by Edoardo Terraneo)

La macchina incidentata in Valassina

La macchina incidentata in Valassina
(Foto by Edoardo Terraneo)


Intorno alle 22, poi, la viabilità è stata resa ancora meno fluida da un incidente avvenuto in direzione sud, tra Lissone e Monza, poco dopo lo svincolo di Lissone-Muggiò. Il guidatore di un’autovettura con a bordo altre tre persone ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro il guardrail. La macchina ha riportato diversi danni, meno per fortuna i quattro occupanti, tutti giovanissimi di età compresa tra i 19 e i 21 anni, che sono stati trasportati per accertamenti in ospedale, tra Desio e il San Gerardo di Monza. Sul posto i soccorritori del 118, la Polizia stradale e i vigili del fuoco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA