Incendio in appartamento a Cinisello, è morto l’arcorese Martino Iacino
Un mezzo dei vigili del fuoco (Foto by Archivio/Edoardo Terraneo)

Incendio in appartamento a Cinisello, è morto l’arcorese Martino Iacino

È morto per le complicanze delle gravi ustioni Martino Iacino, 55 anni, di Arcore, rimasto coinvolto nell’incendio di una appartamento al terzo piano di un edificio a Cinisello Balsamo.

È morta una delle due persone gravemente ustionate nell’incendio di un appartamento di Cinisello Balsamo: si tratta di Martino Iacino, 55 anni, di Arcore. L’uomo è morto per le complicazioni delle ampie ferite riportate. Nella serata di giovedì si trovava a casa di un amico al terzo piano di un edificio di otto quando intorno alle 23 le fiamme sono divampate - dai primi riscontri - a partire dalla porta di ingresso. Con lui gravemente ustionato anche il vicino che ha cercato di spegnere l’incendio, Maurizio Colognesi, 58 anni. I soccorritori avevano disposto il trasferimento di entrambi all’ospedale di Niguarda in terapia intensiva. Il sospetto è che si tratti di un incendio doloso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA