Il “Rimario di sguardi” di Carola Castoldi, coordinatrice della scuola “Maria Bambina2
Carola Caastoldi

Il “Rimario di sguardi” di Carola Castoldi, coordinatrice della scuola “Maria Bambina2

Si intitola “Rimario di sguardi” il libro di Carola Castoldi edito da Bellavite. L’autrice è la coordinatrice della scuola dell’infanzia “Maria Bambina” di Lissone

«Ha la forza per raccontare, attraverso le parole, un nuovo modo di intendere la cultura dell’infanzia. Nelle sue poesie sono raccontati gli sguardi ai bambini, i giochi che possono stimolare il loro sviluppo caratteriale e cognitivo, quelle parole e pensieri che molti di noi hanno vissuto vedendo un bambino crescere»: sono alcune delle parole con cui il sindaco di Lissone, Concettina Monguzzi, descrive “Rimario di sguardi” scritto da Carola Castoldi, coordinatrice della scuola dell’infanzia Maria Bambina di Lissone, che si occupa anche di attività di formazione e supervisione pedagogica, ed edito da Bellavite. Si tratta di una raccolta bifronte dal doppio titolo di “Rimario di sguardi - Sull’educazione” e “Rimario di sguardi - Sulla vita” che contiene poesie in rime baciate che basandosi sulla sua esperienza professionale lanciano messaggi agli adulti su temi delicati come quelli dell’educazione e dell’istruzione. Un volume nato dall’esperienza sul campo e dal dialogo coi versi riscoperti della nonna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA