Il presidente Fontana: «Da lunedì scuole medie e superiori in presenza»
Il post di Attilio Fontana

Il presidente Fontana: «Da lunedì scuole medie e superiori in presenza»

Il presidente della Regione: «La Lombardia passa in zona arancio, è ufficiale. Le scuole secondarie di secondo grado potranno riprendere le lezioni in presenza secondo l’organizzazione stabilita nei piani operativi delle Prefetture».

«Da lunedì ritorno a scuola in presenza anche per le superiori, negozi aperti». Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha affidato a un post sulla sua pagina Facebook le novità che scatteranno con l il passaggio alla zona arancione, senza tralasciare polemiche.

LEGGI: Ripresa della scuola in presenza, il piano della Prefettura di Monza e Brianza

«La Lombardia passa in zona arancio, è ufficiale. Da lunedì scuole medie e superiori in presenza. Negozi aperti». «Le scuole secondarie di secondo grado potranno riprendere le lezioni in presenza secondo l’organizzazione stabilita nei piani operativi delle Prefetture - ha specificato - Regione Lombardia, per quanto di propria competenza - ha assicurato - ha già attivato le procedure affinché il Trasporto pubblico locale attui quanto previsto dalle Prefetture».

«La sola presentazione del ricorso al Tar del Lazio contro decisioni inique, tutte romane, ha contribuito a raggiungere il risultato - ha scritto Fontana - Ai professionisti della mistificazione, ribadisco ancora una volta che i ‘dati richiesti’ alla Lombardia sono sempre stati forniti con puntualità e secondo i parametri standard. A Roma dovrebbe chiedersi come mai Regione Lombardia abbia dovuto segnalare il ‘mal funzionamento’ dell’algoritmo che determina l’Rt dell’ISS. Chi, invece, sostiene il contrario lo dimostri con atti concreti e non manipolando la realtà a uso propagandistico contro la Lombardia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA