Il Patto per Milano porta i soldi per le metropolitane: la Lilla sempre più vicina a Monza?
Matteo Renzi a Monza nel 2014, con il sindaco Roberto Scanagatti (Foto by FABRIZIO RADAELLI)

Il Patto per Milano porta i soldi per le metropolitane: la Lilla sempre più vicina a Monza?

Martedì 13 settembre Renzi dovrebbe arrivare a palazzo Marino per presentare il Patto per Milano: fondi per 1,5 miliardi in sei anni, inclusi quelli per le metropolitane. Ecco per la Lilla a Monza?

Si chiama Patto per Milano ma dovrebbe portare soldi anche a Monza. E dovrebbe farlo in metrò. Secondo alcune anticipazioni settimana prossima il presidente del Consiglio Matteo Renzi dovrebbe annunciare una serie di finanziamenti per la città di Milano, contenuti in documento chiamato appunto Patto per Milano. Sono 1,5 miliardi di euro destinati a una serie di interventi nell’arco di sei anni.

Tra i punti principali in agenda, scrive il Sole 24 Ore, ci sono

le infrastrutture, la riqualificazione degli ex scali ferroviari, il miglioramento delle periferie milanesi, la messa in sicurezza del Seveso, il dialogo con le grandi agenzie europee (prima fra tutte quella del farmaco).

Sempre secondo il quotidiano economico, nel documento che sta facendo navetta tra Palazzo Marino e Palazzo Chigi, quando si parla di infrastrutture si parla di metropolitane, in particole della linea lilla e della verde. Nel secondo caso si parla di 77 milioni di euro pianificati da Atm per ammodernamenti, ma non di prolungamenti. Sul fronte della rossa il tema è ancora il maledetto prolungamento fino a Bettola, mentre non ci sono ancora anticipazioni sulla lilla, ma sono quelle più attese: sarebbero quelle che riguardano il prolungamento in due fasi prima fino a Bettola da Bignami, poi da Bettola alla cinque fermate monzesi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA