Il ladro che ha rubato all’oratorio di Besana imitando Lupin finisce sulla stampa estera
Tv Omar Sy Lupin serie Netflix - dal sito Netflix

Il ladro che ha rubato all’oratorio di Besana imitando Lupin finisce sulla stampa estera

Il ladro che nel fine settimana ha rubato al bar dell’oratorio di Besana in Brianza volendo imitare le gesta di Lupin è finito anche sulla stampa estera.

Si è ferito, è stato denunciato per furto aggravato per tre bottiglie di bibite, ma ha trovato lo stesso uno spicchio di memorabilità. Il ladro che nel fine settimana aveva rubato al bar dell’oratorio di Besana in Brianza volendo imitare le gesta di Lupin è finito anche sulla stampa estera.

The Guardian, nella sua versione online, tra le notizie dal mondo martedì 12 ottobre ha riportato anche la sfortunata vicenda del giovane di 21 anni di Dolzago che avrebbe voluto mettere a segno un furto come aveva visto fare nella serie televisiva dedicata al celebre ladro: aspettando il suono delle campane per coprire i rumori.

“Thief inspired by French Netflix show Lupin robs oratory near Milan”, ha titolato il Guardian: “Il ladro ispirato dalla serie francese di Netflix rapina oratorio vicino a Milano”.

“But things didn’t quite go to plan”, ma “le cose non sono andate proprio come nei piani”.

Il ragazzo infatti, come emerso martedì mattina, rompendo il vetro dell’oratorio si era ferito lasciando molte tracce di sangue e non ha convinto i carabinieri della Compagnia di Seregno quando con una telefonata anonima nella notte di sabato ha denunciato di essere stato aggredito con una bottiglia rotta da alcuni sconosciuti. A casa sua i carabinieri aveva no trovato il giubbino in pelle nero dei New York Yankees indossato durante il colpo e macchiato di sangue.

“L’uomo, che non è stato identificato pubblicamente, ha indossato una giacca di pelle come parte del suo tentativo di emulare il ladro gentiluomo di Netflix e avrebbe cercato di scappare con una bibita analcolica all’arancia e circa 21 euro (o circa 24 dollari) dalla cassa dell’oratorio”, ha spiegato Newsweek.

Arsenio Lupin

Arsenio Lupin

“Secondo quanto riferito, l’uomo ha spiegato alla polizia di aver studiato le azioni e le tecniche del personaggio principale di Lupin, Assane Diop, interpretato dall’attore francese Omar Sy, in preparazione della sua rapina su piccola scala”, ha spiegato ancora il magazine.

Interrogato dai militari il ragazzo aveva ammesso in lacrime le sue responsabilità e di essersi ispirato alla serie TV “Lupin”. In cui il protagonista interpretato dall’attore Omar Sy a sua volta si ispira al romanzo “Arsenio Lupin, il ladro gentiluomo”, ricevuto in regalo dal padre.
È celebre il cartone animato Le avventure di Lupin III, tratto dalla serie manga creata a fine anni ’60.


© RIPRODUZIONE RISERVATA