Il Gambero Rosso premia il migliore gelato artigianale a Monza e  in Brianza
Monza L'Albero dei Gelati

Il Gambero Rosso premia il migliore gelato artigianale a Monza e in Brianza

Il Gambero Rosso ha assaggiato e gradito ancora una volta il gelato artigianale della Brianza con Tre coni a Monza, due coni a Usmate Velate (e nel capoluogo) e a Seregno.

Tre coni a Monza, due coni a Usmate Velate (e nel capoluogo) e a Seregno. Il Gambero Rosso ha assaggiato e gradito ancora una volta il gelato artigianale della Brianza. La guida 2020 alle migliori Gelaterie d’Italia conferma i Tre coni, l’oscar, all’Albero dei Gelati di Monza (via Sirtori) ma nato in provincia, a Cogliate e Seregno, prima di arrivare anche in città. L’albero della famiglia Solighetto da sempre lavora con prodotti naturali, in collaborazione con Slow Food e i produttori locali. E ha trasferito la stessa filosofia anche a Brooklyn, New York.

Monza Gelateria Il Mondo di Mezzo

Monza Gelateria Il Mondo di Mezzo
(Foto by Fabrizio Radaelli)

La Brianza c’è anche nella classifica dei Due coni. Ne ha guadagnato uno Il Mondo di Mezzo, nato a Usmate Velate (via Roma) e poi arrivato anche a Monza (via Piermarini). I titolari Simona e Giovanni Samuelli, sono approdati al gelato dopo una formazione nella ricerca chimica - farmaceutica, trasferendo la passione per il cibo e l’alimentazione genuina in una sperimentazione “sotto zero”.

Due coni anche per la Gelateria Pallini di Seregno (via Garibaldi) e Verano Brianza (via Preda).

Tutti sono tornati a servire il loro gelato dopo il periodo dell’emergenza, in cui comunque hanno garantito il servizio a domicilio alla clientela. L’allentamento delle limitazioni, le riaperture e l’arrivo dell’estate sono l’occasione per un test sul campo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA