Il cordoglio del Comune di  Monza per la morte del pm Walter Mapelli: “Profondo conoscitore del tessuto economico della Brianza”
Monza pm Walter Mapelli (Foto by Fabrizio Radaelli)

Il cordoglio del Comune di Monza per la morte del pm Walter Mapelli: “Profondo conoscitore del tessuto economico della Brianza”

Il Comune di Monza esprime il cordoglio per la scomparsa nella mattina di lunedì 8 aprile di Walter Mapelli: “Mancheranno la sua sensibilità e la sua capacità di comprendere a fondo le persone”

“Un servitore dello Stato, profondo conoscitore del tessuto economico della Brianza”. Il Comune di Monza esprime il cordoglio per la scomparsa nella mattina di lunedì 8 aprile di Walter Mapelli, per 30 anni sostituto procuratore in città al palazzo di giustizia di piazza Garibaldi.

LEGGI Addio al pm Walter Mapelli: per 30 anni a Monza, indagò su Tangentopoli e Imi Sir - FOTO

Protagonista delle grandi inchieste degli anni Novanta, che spesso dal capoluogo brianzolo si sono estese sul territorio nazionale, Walter Mapelli “si è distinto per il rigore e per la grande professionalità, che ne hanno fatto un profondo conoscitore delle dinamiche evolutive del tessuto economico e imprenditoriale della Brianza, prima di essere nominato Procuratore a Bergamo”, ricorda una nota.

Il ricordo di Mapelli a Monza si sofferma poi sulle sue abitudini quotidiane: “In tanti lo notavano spostarsi in città in sella alla sua bicicletta o allenarsi su un campo da tennis, sport che amava profondamente. Mancheranno la sua sensibilità e la sua capacità di comprendere a fondo le persone”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA