Il Controllo del vicinato arriva a Monza: sottoscritto l’accordo
Usmate Velate Controllo vicinato (Foto by Fabrizio Radaelli)

Il Controllo del vicinato arriva a Monza: sottoscritto l’accordo

Presto anche a Monza compariranno i cartelli che segnalano la presenza di gruppi di Controllo del vicinato. La firma che ne ha ufficializzato l’istituzione è arrivata martedì mattina, in prefettura.

Presto anche a Monza compariranno i cartelli che segnalano la presenza di gruppi di Controllo del vicinato. La firma che ne ha ufficializzato l’istituzione è arrivata martedì mattina, in prefettura, a margine del consueto tavolo sulla sicurezza locale. A sottoscrivere l’accordo le principali autorità del territorio: il prefetto Giovanna Vilasi e il sindaco Dario Allevi, il comandante della Polizia locale Piero Vergante e il dirigente del commissariato Angelo Re.

LEGGI Usmate, la foto via chat: i vicini di casa mettono in fuga i ladri con allarmi e clacson
LEGGI Cesano Maderno, il Controllo di vicinato fa il pieno: in 150 al Villaggio Snia

Presente anche l’assessore alla Sicurezza Federico Arena: «Ora, per tutti quelli che hanno intenzione di partecipare, la possibilità c’è ed è sostenuta dal comune, dalla prefettura e dalle forze dell’ordine - ha spiegato dopo la riunione - Sarà molto importante per tutti avere degli occhi in più, ben aperti e vigili, pronti a tenere alta l’attenzione su quello che succede in città.». I gruppi, infatti, avranno un contatto diretto con le forze dell’ordine.

I promotori della nascita dei gruppi monzesi di controllo del vicinato hanno lavorato ininterrottamente per un anno per riuscire ad arrivare a questo traguardo. A oggi già 85 monzesi risultano iscritti all’associazione che, in questi mesi, ha attivato le prime “cellule” nei quartieri di Libertà, Cederna e Regina Pacis. Cinque i gruppi al momento operativi: Libertà 1 e Libertà 2, Cederna 1 e Cederna 2, Regina Pacis 1.

Il prossimo passo ufficiale sarà presentarsi in tutte le consulte, mentre saranno presenti alla festa del quartiere Libertà a maggio e di San Gerardo a settembre.

Il Controllo del vicinato monzese ha già stretto collaborazioni con altre realtà del territorio, come la sezione locale di Enpa, Condominio Solutions e Anaci Monza e Brianza, l’associazione degli Amministratori condominiali e immobiliari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA