Il Cittadino in edicola giovedì 17 marzo
La prima pagina del Cittadino del 17 marzo 2016 (Foto by Redazione online)

Il Cittadino in edicola giovedì 17 marzo

C’è il ritorno a Monza di un’opera di Caravaggio in primo piano sul Cittadino in edicola giovedì 17 marzo. Ma la notizia di apertura arriva dal tribuale e riguarda il processo per la morte di Elio Bonavita nell’incidente stradale del marzo 2015 in viale Brianza.

C’è il ritorno a Monza di un’opera di Caravaggio in primo piano sul Cittadino in edicola giovedì 17 marzo. L’arrivo in città della “Flagellazione di Cristo” è raccontata dal momento in cui è scesa dal camion dopo il lungo viaggio dal museo di Capodimonte fino alla conferenza stampa e all’inaugurazione del pomeriggio di mercoledì. La mostra è organizzata dal Cittadino e dal Consorzio Villa reale e parco e sarà visitabile – gratuitamente – fino al 17 aprile.
Leggi qui tutto quello che c’è da sapere.

VAI Il Cittadino è in edicola e nell’edicola digitale in pdf per pc, smartphone e tablet

Ma la notizia di apertura arriva dal tribuale e riguarda il processo per la morte di Elio Bonavita nell’incidente stradale del marzo 2015 in viale Brianza. A un anno di distanza i due automobilisti accusati di omicidio colposo hanno scelto di patteggiare pene di 24 e 22 mesi. Dura la rezione del papà del 14enne di Villasanta che quella domenica (insieme alla mamma, gravemente ferita) stava andando al campo della Dominante per la partita di calcio.

In cronaca il blitz dei vigili con l’autovelox in viale Elvezia (10 euro al minuto in multe) e la nuova aggressione a un autista di un bus. E i conducenti insistono: «Vogliamo la scorta».

Dopo il giro di vite sui furbetti delle case Aler raccontato la scorsa settimana, stavolta sono gli inquilini in regola a prendere una posizione decisa nei confronti dei vicini di casa morosi: chi non paga è da cacciare, dicono.

La scuola invece scoppia. In particolare Hensemberger e Mosé Bianchi dove un boom inatteso di iscrizioni ha messo in difficoltà i presidi, che ora sono alla ricerca di sedici aule per riuscire a sistemare i ragazzi.

La politica racconta di elezioni. Quelle di Monza, nel 2017, con la candidatura di Massimiliano Romeo da parte di Matteo Salvini per la Lega e la reazione di Forza Italia. E quelle di Napoli, tra pochi mesi, dove il candidato dell’M5S si chiama Matteo Brambilla e arriva da Monza. Vive in Campania da dieci anni ed è già stato protagonista di battaglie civili per la tutela del territorio e della salute dei cittadini.

Sul Cittadino in edicola il reportage è dedicato alla Valassina e alla sua sicurezza, altri due pagine raccontano della passione della Brianza per le campane con un viaggio tra i campanili più alti (sapete qual è? E il duomo com’è in classifica?).

Nello sport il presidente Nicola Colombo ripercorre le ultime settimane del Monza e spiega la scelta di far tornare mister Alessio Delpiano in panchina. Poi ci sono gli impegni del Vero Volley in Superlega maschile e A2 femminile, il viaggio di Monza verso Europacé con Forti e Gerardiana per uno degli appuntamenti classici del basket giovanile europeo, la Monza-Montevecchia e un mini-bilancio della stagione dell’Hockey Centemero prima del finale di stagione.

Il CittadinoPiù guarda al Salone dell’auto di Ginevra, alle nuove Maserati e Alfa Romeo e soprattutto a quello che hanno dentro il cofano. Perché i sistemi di fissaggio del motore sono made in Brianza firmati dalla Agrati di Veduggio con Colzano.

In economia anche il bilancio sull’impatto del Job act sul territorio: con le assunzioni crescono anche i precari.

In sanità l’iniziativa di Brianza per il cuore, Croce Rossa e Philips per dotare di defibrillatori gli oratori della città e la lezione anticancro del prof Momcilo Jankovic.

La mostra fotografica dedicata a Robert Doisneau che apre sabato all’arengario apre le pagine di cultura e tempo libero. Che raccontano anche la mostra di Mosé Bianchi alla Galleria Gam Manzoni di Milano e gli spettacoli in scena nei prossimi giorni.

Il Cittadino dà appuntamento, come da diversi giovedì a questa parte, giovedì mattina con la redazione mobile all’arengario in piazza Roma a Monza per incontrare la città.

Il giornale si presenta con anche un ricco menù di speciali pubblicitari: uno dedicato alla MotoGp e uno sulla Formula 1 nell’imminenza dell’inizio della nuova stagione, al via nel fine settimana in Qatar per le moto e Australia per le auto.

Poi gli Affari di casa con una nuova puntata delle pagine dedicate al mercato immobiliare a Monza e in Brianza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA