I fondi del Pnrr per la manutenzione di cinque scuole di Monza
MONZA scuola Puecher

I fondi del Pnrr per la manutenzione di cinque scuole di Monza

I soldi del Pnrr arrivano a Monza per sostenere la manutenzione di cinque scuole della città in aggiunta ai finanziamenti già stanziati dal Comune. Ecco chi ne beneficia.

I soldi del Pnrr arrivano a Monza e contribuiranno a migliorare la sicurezza e le performance energetiche di sei edifici scolastici. Sono 3 milioni e 790 mila euro del «Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza» che andranno a coprire le risorse già stanziate dall’amministrazione comunale nel corso dell’anno per finanziare lavori di manutenzione di cinque scuole elementari e di una scuola media.

A beneficiarne saranno la scuola primaria Puecher per l’adeguamento dei bagni per 450mila euro (lavori finiti) e per interventi sugli impianti antincendio per 200mila euro (il cantiere partirà in primavera); la scuola primaria Bachelet per il rifacimento della pavimentazione della palestra e l’adeguamento dei bagni per 200mila euro (cantiere in corso); la scuola secondaria di primo grado Zucchi per il rifacimento della pavimentazione della palestra per 200mila euro (cantiere in corso) e l’adeguamento dei bagni e sostituzione tapparelle per 750mila euro (cantiere in corso); la scuola primaria Rubinowicz per il rifacimento del tetto per 500mila euro (lavori conclusi); la scuola primaria Zara per il rifacimento di parte del tetto per 500mila euro (lavori in fase di collaudo); la scuola primaria Salvo D’Acquisto per l’adeguamento degli impianti antincendio per 990mila euro suddivisi in due lotti (primo lotto: lavori finiti; secondo lotto: incarico da affidare).

Nelle prossime settimane partirà l’iter per affidare i lavori per la manutenzione straordinaria e l’adeguamento degli impianti antincendio della palestra della scuola secondaria di primo grado Bellani. In questo casi si tratta di un investimento di 500mila euro finanziato da Regione Lombardia (Legge Regionale n. 9/2020).

«Quest’anno - ha sottolineato l’assessore ai Lavori Pubblici – abbiamo già portato a casa 15 milioni di euro dal PNRR per ristrutturare e riqualificare una Simone Villa parte importante del patrimonio immobiliare pubblico in via Bramante da Urbino, nel quartiere San Donato – Regina Pacis. Con queste nuove risorse interveniamo sulle scuole per aumentare la sicurezza dei nostri ragazzi e rendere gli edifici scolastici più efficienti dal punto di vista energetico, riducendo così l’inquinamento e abbattendo le spese di gestione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA