Ha investito un ragazzo in scooter a Vedano e si è allontanato: si presenta spontaneamente ai carabinieri
Una pattuglia dei carabinieri

Ha investito un ragazzo in scooter a Vedano e si è allontanato: si presenta spontaneamente ai carabinieri

L’incidente era accaduto nella notte tra sabato e domenica: il pirata della strada, un sessantenne del posto, ha ammesso le proprie responsabilità ed è stato denunciato alla Autorità Giudiziaria per omissione di soccorso e lesioni

Nella notte tra sabato e domenica, a Vedano al Lambro, in una via limitrofa al centro città, per cause al vaglio delle Autorità, aveva investito con l’auto un 26enne in sella a uno scooter e si era allontanato senza prestare soccorso: martedì si è presentato spontaneamente ai carabinieri ammettendo la sua responsabilità. Il pirata della strada è un sessantenne vedanese ora denunciato per omissione di soccorso e lesioni.

I militari, dopo l’incidente (il 26enne, ferito, era stato portato in codice verde all’ospedale San Gerardo), attraverso le immagini della videosorveglianza erano giunti al responsabile, denunciato alla Autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA