Ha abusato di un minorenne  in Provincia di Parma: arrestato a Monza un 37enne
L’operazione è stata eseguita dai carabinieri

Ha abusato di un minorenne in Provincia di Parma: arrestato a Monza un 37enne

Sia il carnefice sia la vittima risiedono a Monza: i carabinieri hanno arrestato l’uomo, 37 anni, su disposizione del gip di Parma, per un presunto episodio di violenza sessuale avvenuto nella Provincia emiliana.

Ha abusato sessualmente di un bambino. Per questo motivo i carabinieri della sezione operativa del Norm della compagnia di Monza hanno arrestato mercoledì 14, su mandato del giudice delle indagini preliminari di Parma, un uomo di 37 anni, monzese, incensurato: su di lui pende l’accusa gravissima di violenza sessuale aggravata a danno di un minorenne, anch’egli residente a Monza. Sulla vicenda si è acceso il faro della Procura di Parma a seguito di denuncia presentata il 6 agosto presso gli uffici del nucleo operativo dei Carabinieri di Monza dai genitori dell’11enne. L’attività investigativa scaturita ha consentito ai militari di raccogliere elementi incontrovertibili circa un episodio definito “esecrabile” dagli inquirenti, consistito in abusi sessuali posti in essere dall’uomo nei confronti del minore e avvenuti in provincia di Parma lo scorso mese di luglio. L’arrestato è stato portato nel carcere di Monzaa disposizione dall’autorità giudiziaria parmense che nei prossimi giorni fisserà l’interrogatorio di garanzia dell’indagato come previsto dalla legge.


© RIPRODUZIONE RISERVATA