Guasto elettrico e fumo alla scuola di Briosco: alunni e personale evacuati, nessun ferito
La scuola dove è avvenuto il guasto

Guasto elettrico e fumo alla scuola di Briosco: alunni e personale evacuati, nessun ferito

E’ accaduto nella mattinata di venerdì 23 ottobre. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia locale. Gli studenti sono stati temporaneamente trasferiti ed ospitati nel visino oratorio. Alle 12 l’istituto è stato dichiarato nuovamente agibile.

Un guasto elettrico a una scatola di derivazione al piano seminterrato dell’istituto, che ha prodotto fumo senza fiamme, ha determinato venerdì 23 ottobre, in mattinata, lo sgombero ordinato degli studenti del plesso scolastico di Briosco. Ne danno notizia il sindaco, Antonio Verbicaro e gli assessori all’istituzione e ai lavori pubblici. Nessuno è rimasto ferito. Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco da Seregno quando la scuola era già stata evacuata secondo le procedure di emergenza. L’intervento, fanno sapere i vigili del fuoco, si è concluso dopo due ore. Alle fasi dell’evacuazione ha partecipato anche la Polizia Locale che ha accompagnato gli studenti e tutto il personale in direzione di un vicino parcheggio per consentire al pronto intervento dell’Enel ed ai Vigili del Fuoco di operare.

Gli amministratori intervenuti, sempre coadiuvati dalla polizia locale, appreso che i tempi di intervento si sarebbero protratti e al fine di evitare che i ragazzi restassero esposti alle intemperie, hanno predisposto il trasferimento di tutte le classi al vicino oratorio. Verso le 12, riparato il guasto, l’Istituto è stato dichiarato di nuovo agibile dalle autorità preposte.

La sicurezza, dicono ancora gli amministratori: «è stata garantita per tutta la durata dell’intervento. La sicurezza delle nostre scuole è per noi una priorità - aggiungono - Dallo scorso anno abbiamo iniziato lavori per renderle più sicure e moderne».


© RIPRODUZIONE RISERVATA