Giussano, Forza Italia entra nella giunta del sindaco Citterio con due assessori (di cui uno vicesindaco)
Elezioni 2019, il sindaco Marco Citterio (Foto by Federica Verno)

Giussano, Forza Italia entra nella giunta del sindaco Citterio con due assessori (di cui uno vicesindaco)

Forza Italia entra nella giunta di Giussano con due assessori (di cui uno vicesindaco). La novità è in una nota stampa delle segreterie regionali di Lega e Forza Italia al termine di una serie di incontri scaturiti dalle nomine da parte del sindaco leghista Marco Citterio.

Forza Italia avrà due assessori (e il vicesindaco) in giunta a Giussano. È arrivata a metà lunedì una nota stampa delle segreterie regionali di Lega e Forza Italia, che si sono riunite per dirimere le questioni politiche sorte a seguito della nomina della Giunta da parte del sindaco Marco Citterio «estese a livello provinciale, regionale e nazionale».

Così si legge nel comunicato stampa: «Nel corso degli incontri, il cui scopo era quello di mettere in sicurezza l’alleanza di centrodestra uscita vincente dalle recenti elezioni, si è stabilito che, in virtù degli accordi regionali intercorsi tra le due forze politiche, a Giussano per la presenza di Forza Italia in giunta sarà rappresentata da due assessori, di cui uno vicesindaco» con l’ obiettivo «di riproporre il governo del buonsenso che caratterizza l’azione politica della giunta regionale anche a livello provinciale, puntando ad amministrare con efficacia i nostri comuni e la Provincia – hanno detto i responsabili regionali della Lega e di Forza Italia, Paolo Grimoldi e Fabrizio Sala».

«Un doveroso ringraziamento» (si conclude la nota diffusa da Andrea Villa, commissario provinciale della Lega) al sindaco di Giussano, Marco Citterio, per avere accettato, per il bene della coalizione, una soluzione condivisa a livello regionale.

Proprio Citterio ha aggiunto: «A seguito di una serie di incontri, svoltisi in questa ultima settimana tra le segreterie regionali di Lega e Forza Italia, mi è stato chiesto dalla segreteria nazionale della Lega, nella persona dell’onorevole Paolo Grimoldi, di ampliare la rappresentanza in giunta di Forza Italia, includendo nella compagine del governo cittadino una figura in più che faccia riferimento a tale lista. In qualità di rappresentante leghista che ha voluto costruire una coalizione ampia, strutturata oltre i partiti, non posso che nutrire qualche dubbio rispetto a tale scelta che vede escluse alcune componenti civiche che hanno sostenuto, sin da subito, il nostro progetto, ma, adeguandomi e comprendendo le esigenze sovra-comunali che sottendono a tale richiesta, sono pronto a rimettere in discussione quanto sin ora deciso. La squadra di governo sarà comunque di ottimo livello, visto l’ingresso di personalità che hanno contribuito a costruire questa grande vittoria elettorale, con le progettualità che ne conseguiranno. Sin dall’inizio di questa avventura elettorale ero consapevole del fatto che cambiare Giussano non sarebbe stato facile ed è per questo che, con ancor maggior vigore, sono pronto a dedicarmi a questa sfida».

Non sono ancora noti i nomi dei nuovi assessori e quali le deleghe che verranno assegnate a Forza Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA