Giunto rotto sui binari tra Carnate e Arcore, macchinista Trenord evita incidente
radaelli Linea ferroviaria Arcore Carnate (Foto by Fabrizio Radaelli)

Giunto rotto sui binari tra Carnate e Arcore, macchinista Trenord evita incidente

Un giunto ferroviario rotto sui binari tra la stazione ferroviaria di Carnate e Arcore, un guasto simile a quello che lo scorso 25 gennaio, a Pioltello, provocò la morte di tre persone: è quanto è stato scoperto (ne danno notizia i quotidiani Repubblica e Corriere e l’agenzia Ansa), venerdì sera 28 settembre da un macchinista di un convoglio Trenord, che ha dato l’allarme.

Un giunto ferroviario rotto sui binari tra la stazione ferroviaria di Carnate e Arcore, un guasto simile a quello che lo scorso 25 gennaio, a Pioltello, provocò la morte di tre persone: è quanto è stato scoperto (e ne danno notizia i quotidiani Repubblica e Corriere e l’agenzia Ansa), venerdì sera 28 settembre da un macchinista di un convoglio Trenord, che ha dato l’allarme. La segnalazione dell’anomalia è entrata nel fascicolo dell’inchiesta per l’incidente di Pioltello.

La scoperta è avvenuta casualmente: dopo la stazione di Carnate, attorno alle 19.30, il treno ha rallentato per il semaforo giallo prima di quella di Arcore e, proprio in quel momento, il ferroviere ha notato la presenza di un giunto disallineato con l’asse ferroviario; il treno, d’accordo con il capotreno, è stato fatto procedere a passo d’uomo e il capotreno ha poi segnalato l’anomalia.

Di conseguenza, la circolazione ferroviaria è stata interrotta mentre i tecnici di Rfi hanno immediatamente effettuato la riparazione. Nel frattempo la Polizia ferroviaria ha avviato un’ispezione i cui risultati saranno destinati alla Procura di Monza, competente territorialmente, e alla Procura di Milano titolare dell’indagine per la tragedia di Pioltello del 25 gennaio scorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA