Giostre a Lissone: confermato l’accesso con Green pass e niente bottiglie in vetro
Dopolo stop forzato del 2020 torna il luna park a Lissone (Foto by Radaelli Gianni)

Giostre a Lissone: confermato l’accesso con Green pass e niente bottiglie in vetro

Ordinanza del Comune in vista dell’attivazione da venerdì 15 a lunedì 18 ottobre del luna park in piazzale degli Umiliati in occasione della festa patronale.

Giostre a Lissone: accesso all’area con green pass, vietata la vendita e l’introduzione di bevande contenute in recipienti in vetro nell’area di piazzale degli Umiliati e nelle vie che ospiteranno il mercato del lunedì.

LEGGI Festa di Lissone, torna il luna park e omaggio a Morricone con i musicisti della Scala

Torna, da venerdì 15 a lunedì 18 ottobre, dalle 10 alle 24, il Luna Park in piazzale degli Umiliati a Lissone, in occasione della festa patronale. Un ritorno dopo lo stop forzato a causa della pandemia del 2020. Come reso noto dal Comune l’ingresso al parco divertimenti è consentito previa presentazione di green-pass o certificazione di tampone negativo; la misura è valida solo per i maggiori di 12 anni.

Lunedì 18, dalle 8 alle 14, lungo il percorso di via don Minzoni e strade limitrofe, si terrà inoltre il mercato del lunedì della Sagra. Nell’area di piazzale degli Umiliati e nelle vie interessate dal mercato, sempre da venerdì 15 a lunedì 18 ottobre, sarà in vigore l’ordinanza del sindaco Concettina Monguzzi che vieta la vendita di bevande contenute in recipienti in vetro da parte degli operatori commerciali presenti in piazza degli Umiliati, via Volturno, via dei Mille, via Padre Ugolino, via Santi Pietro e Paolo, via Cavour, via Dante (tratto da via Don Minzoni a via San Martino), via Don Minzoni, via San Martino (dallo stabilimento OEB e via Volturno) e via Solferino (tratto tra via Tripoli e via Volturno).

Sempre in queste vie e piazze è vietata l’introduzione di bevande contenute in recipienti in vetro. “Le misure si rendono necessarie per garantire idonee condizioni di sicurezza ai cittadini che partecipano agli eventi” recita l’ordinanza firmata dal sindaco di Lissone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA