Fase 2, esami del sangue su prenotazione ai punti prelievo dell’Asst di Vimercate
Prelievo del sangue

Fase 2, esami del sangue su prenotazione ai punti prelievo dell’Asst di Vimercate

Da giovedì 14 maggio esami del sangue solo su prenotazione ai punti prelievo, ospedalieri e territoriali, dell’Asst di Vimercate.

Esami del sangue solo su prenotazione da giovedì 14 maggio ai punti prelievo, ospedalieri e territoriali, dell’Asst di Vimercate. La novità è stata adottata per consentire un accesso senza attesa, riducendo la permanenza dei pazienti nella struttura sanitaria e evitando gli assembramenti. I prelievi in Asst infatti sono circa 900 al giorno.

La prenotazione può essere effettuata attraverso i canali di comunicazione del Contact Center Regionale al numero verde 800 638638, oppure direttamente dal sito Internet prenotasalute.regione.lombardia.it (raggiungibile anche dal sito www.asst-vimercate.it), oppure attraverso l’APP “SALUTILE Prenotazioni”.

È necessario fornire i propri riferimenti (Codice Fiscale, indirizzo e-mail, recapito telefonico); conclusa la procedura, l’utente, riceverà un codice che conferma l’appuntamento e che dovrà essere utilizzato per facilitare l’accesso al servizio. Il giorno dell’appuntamento occorre avere con sé anche la propria tessera sanitaria e la prescrizione del proprio medico curante.

Anche i prelievi correlati alla sorveglianza TAO dovranno essere prenotati con i medesimi canali, tranne che per Vimercate: in questo ospedale, essendo già effettuati in una fascia oraria dedicata, successiva ai prelievi ordinari, i pazienti saranno chiamati telefonicamente per comunicare l’orario dell’appuntamento.

L’accesso ai referti di Laboratorio (come, analogamente, quelli di Radiologia con le relative immagini e degli altri esami specialistici) è disponibile anche da casa attraverso il sistema regionale SISS – referti on line, cui è possibile essere abilitati presso tutti gli sportelli CUP dell’ASST e in qualsiasi momento. La disponibilità dei referti e delle relative immagini attraverso il sistema regionale SISS viene garantita in modalità continuativa e senza alcuna limitazione temporale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA