Fabrizio Corona affidato a una comunità di Limbiate
Monza, Fabrizio Corona (Foto by Fabrizio Radaelli)

Fabrizio Corona affidato a una comunità di Limbiate

Il tribunale di sorveglianza di Milano ha concesso a Fabrizio Corona l’affidamento terapeutico in una comunità a Limbiate. L’ex fotografo dei vip quindi lascia il carcere di San Vittore .

Il tribunale di sorveglianza di Milano ha concesso a Fabrizio Corona l’affidamento terapeutico in una comunità a Limbiate. L’ex fotografo dei vip quindi lascia il carcere di San Vittore .

Il giudice ha accolto un’istanza dell’avvocato Antonella Calcaterra, concedendo l’affidamento provvisorio e terapeutico in una comunità per la cura delle dipendenze. La stessa richiesta, nel mese di settembre, riguardava una comunità nel Bresciano ed era stata respinta da un altro giudice.

Il provvedimento dovrà essere confermato in un’udienza davanti a un collegio della Sorveglianza a fine marzo. Intanto già mercoledì Corona può lasciare il carcere, tornando – a quanto si appende. nella sua casa milanese dove potrà dormire e che potrà lasciare soltanto per recarsi nella comunità per seguire il percorso terapeutico e psicologico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA