F1, febbre da Gp d’Italia 2017: tutti gli eventi a Monza, Biassono e Vedano
Monza Gran premio 2017: una vetrina dedicata alla corsa (Foto by Fabrizio Radaelli)

F1, febbre da Gp d’Italia 2017: tutti gli eventi a Monza, Biassono e Vedano

Monza Gp, Biassono Gp, Vedano Gp. Da giovedì 31 agosto le città intorno al Parco si animano con i programmi degli eventi collaterali di musica e esposizioni per il Gp d’Italia 2017.

Laboratori per bambini, momenti musicali, dibattiti, iniziative culturali, esibizioni sportive legate dal filo rosso della Formula Uno: dal pomeriggio di giovedì 31 agosto alla sera di domenica 3 settembre il centro della città si anima per il Monza Gp, la manifestazione che da vent’anni caratterizza il fine settimana del Gran Premio.

Piazza Trento e Trieste sarà riservata alle proposte rivolte ai piccoli e alle famiglie, i portici dell’Arengario saranno trasformati in Agorà per gli incontri, in piazza Cambiaghi il regno dei giovani mentre il Carrobiolo diventerà una sorta di ristorante a cielo aperto. La kermesse è promossa dal Comune e organizzata da Ristogest e Publi(iN). La novità maggiore del 2017 è la partecipazione di alcuni giornalisti stranieri alla parata di auto storiche, proposta in collaborazione con Aci Italia, che venerdì 1 settembre alle 18 partirà dall’autodromo e toccherà la Villa reale e il duomo.

«Monza Gp – dice il sindaco Dario Allevi – è sì una festa, ma anche una vetrina: lo sport e la cultura devono diventare volano per la nostra economia».

Gli sportivi, come ricorda l’assessore Andrea Arbizzoni, potranno conoscere le società di base in piazza Cambiaghi dove sabato sera potranno seguire sul megaschermo la partita di calcio tra la nazionale italiana e la Spagna. I visitatori della kermesse potranno inoltre, come precisa l’assessore alla Cultura Massimiliano Longo, incontrare i personaggi medievali: Teodolinda, Agilulfo e la loro corte all’Arengario, farsi leggere i tarocchi in piazza San Pietro Martire, chiacchierare con i popolani al Carrobiolo.

I protagonisti dei dibattiti rifletteranno sulle modalità per sfruttare nel migliore dei modi le potenzialità del parco e dell’autodromo: sabato alle 10.30 interverrà il primo cittadino di Maranello Massimiliano Morini mentre alle 18 il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi affiancherà il presidente di Brianzacque Enrico Boerci che illustrerà gli interventi realizzati dalla società nei comuni devastati dal terremoto di un anno fa.

MonzaGp conferma l’attenzione per l’ambiente e la sostenibilità, richiamati dal sottotitolo “Green place”. Il motto “Slow(E)motion, nota Lorenzo Gatti di Ristogest, evoca sia l’energia dei motori sia le suggestioni della lentezza esercitate dal Parco e dal Centro storico.

Non ci sarà, come peraltro avviene da alcuni anni, alcun concerto al Brianteo: la scelta consente, tra l’altro, di non distogliere agenti dal circuito. Il programma della manifestazione è su monzagp.org.

È festa anche nei Comuni che circondano il parco e vivono l’autodromo.

A Biassono torna Biassono Gp (vai al programma) con mostre ed eventi culturali al Museo civico “Carlo Verri”, in sala consiliare del Palazzo municipale, nei giardini di Villa Verri, a Ca’ de Bossi, al Centro Villa Monguzzi; concerti live, show, serate danzanti, cabaret d’autore, Premio “Michele Alboreto”, esibizioni sportive, gara di macchine a pedali.

Il programma si apre giovedì 31 agosto alle 21 in piazza Italia con le qualificazioni del 6° Biassono GP per macchine a pedali con finali a seguire, alle 21.30 il Roller Game (gara non competitiva di pattinaggio a rotelle ed in line, aperta a tutti gli appassionati di ogni età). Alle 22 Biassono Gp a pedali.

L’inaugurazione ufficiale del “Biassono GP 2017” è in programma venerdì 1 settembre, in piazza Italia, alle ore 20:30, alla presenza delle autorità cittadine. La giornata apre alle 16.30 con la parata storica e l’esposizioni a cura di Monza Auto Moto Storiche. Alle 21 Premio Michele Alboreto, dalle 21.30 musica live in piazza Italia.

Sabato 2 settembre alle 17 parata del Vespa Club di Agrate Brianza, alle 21 in piazza Italia il Premio Fabrizio Pirovano, domenica eventi a partire dalle 11 del mattino. Alle 14 Gp d’Italia in diretta su maxischermo in piazza Italia.
Alle 19 in piazza Italia dj set con Joe Vannelli, alle 21 cabaret con Max Pisu e alle 22.30 chiusura con il live di “The Funky Machine”.

A Vedano al Lambro c’è Vedano Gp (vai al programma). Ogni giorno stand di Street food e bevande, esposizione auto e moto storiche, attrazioni per bambini e gonfiabili, artisti di strada e animazioni, esposizione statica di auto (collezione L, Radical Cars, Motorhome Monza Garage, vetture da drifting), esposizione del prototipo della Ferrari 126C2 turbo nell’esposizione dedicata a Gilles Villeneuve.

Da venerdì a domenica esposizione di macchine d’epoca americane vintage anni’50; sabato 2 settembre alle 21 in largo Repubblica esibizione delle majorettes. Domenica alle 14 in largo Repubblica Gp su maxischermo. Gli eventi si snodano tra il Pit Stop Cafè su via Cesare Battisti, al Vedano Uno e Pirotravel e al Doc Lounge Café tra via Tagliamento e largo Repubblica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA