Estate a Monza: torna il progetto “Una via per la città” con oratori e società sportive
Estate all’oratorio - foto di repertorio

Estate a Monza: torna il progetto “Una via per la città” con oratori e società sportive

A Monza è stato rinnovato il progetto “Una via per la città”, l’iniziativa estiva di campus promossa dall’assessorato alle Politiche sociali, in collaborazione con alcune realtà sportive e oratori della città.

A un mese dalla fine dell’anno scolastico, le famiglie sono già alle prese con il rebus dei centri estivi. Il Comune di Monza ha già avanzato alcune proposte.

Dopo il successo raccolto lo scorso anno è stato rinnovato il progetto “Una via per la città”, l’iniziativa di campus promossa dall’assessorato alle Politiche sociali, in collaborazione con alcune realtà sportive e oratori della città. L’iniziativa si svolgerà sulla falsa riga dello scorso anno e coinvolgerà, per l’estate 2021, gli oratori di Triante e San Giuseppe, il centro sportivo La Dominante, il Rugby Monza con il Bocciodromo comunale e l’associazione Antonia Vita Carrobiolo.

Il progetto si rivolge ai ragazzi tra i 6 e i 14 anni, che saranno impegnati nei campus e nei laboratori proposti dal 14 giugno al 10 settembre, da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 17. A guidare le attività sarà una equipe multidisciplinare che proporrà momenti di sport, cultura, gioco, teatro e divertimento.

Il progetto è promosso dalla rete cittadina “Una via per la città” riconosciuta dall’amministrazione comunale all’interno di Monza Family, con il sostegno della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza e in collegamento con la rete Tiki Taka. «Al centro del progetto c’è la promozione del protagonismo e l’inclusione per tutti, con particolare attenzione all’ambiente e agli stili di vita sani», spiegano i promotori.

Il costo è di 100 euro a settimana (pranzo escluso). Per maggiori informazioni è possibile scrivere a [email protected] o 039 8943552.

Debutta come cornice del centro estivo promosso come patto di cittadinanza dalla consulta San Biagio Cazzaniga, il parco della Boscherona, che dal 14 giugno al 10 settembre accoglierà i ragazzi del Summer camp. Un progetto realizzato grazie alla società Nuova artistica Monza che ha fatto da capofila all’iniziativa. I bambini da 6 a 14 anni saranno accolti dalle 8 alle 18. Una novità per l’area verde al confine tra San Fruttuoso, Triante e San Biagio, che per l’occasione si è rimessa a nuovo. Il progetto previsto dai patti di cittadinanza prevede anche l’allestimento di una struttura al coperto dove accogliere i ragazzi, che saranno impegnati con attività sportive, gite, laboratori e qualche compito. Le iscrizioni per il Summer camp alla Boscherona sono già aperte. Per informazioni [email protected] o 351.670.55.27. Anche per questo camp il costo è di 100 euro a settimana (pasti e gite escluse).

Sarah Valtolina


© RIPRODUZIONE RISERVATA