Esselunga richiama tre prodotti a base di carne: ragù di vitello, lasagne e cannelloni
Superstore Esselunga (Foto by Fabrizio Radaelli)

Esselunga richiama tre prodotti a base di carne: ragù di vitello, lasagne e cannelloni

In seguito a un richiamo del ministero della Salute, Esselunga ha ritirato per precauzione dai punti vendita tre prodotti della propria produzione a base di carne: ragù, lasagne e cannelloni. “A tutela del consumatore”, fa sapere l’azienda.

In seguito a un richiamo del ministero della Salute, Esselunga ha ritirato dai punti vendita tre prodotti della propria produzione a base di carne per “probabile presenza di frammenti di plastica”. Si tratta del ragù di vitello della linea Top, le lasagne e i cannelloni di carne. Il lotto di ragù interessato è la vaschetta da 200 grammi con scadenza 7 febbraio 2019 prodotta nella sede di Limito di Pioltello.

Le lasagne sono quelle del lotto di produzione con 30 gennaio 2019, i cannelloni del lotto del 29 gennaio.

Un richiamo “a tutela del consumatore”, fa sapere l’azienda. “La possibile presenza di frammenti di un’etichetta in plastica ha spinto Esselunga, in linea con la sua politica di massima trasparenza e di tutela nei confronti dei consumatori, al ritiro dai propri scaffali di tre referenze prodotte il 24 gennaio e a richiamare i clienti che le avevano acquistate – spiega una nota - Si segnala che il rischio della presenza del frammento è contenuto così come il pericolo per la salute. Il servizio clienti ha da subito contattato i consumatori che hanno acquistato uno o più prodotti invitandoli a non consumarli, ma a restituirli nel negozio in cui è stato effettuato l’acquisto per ricevere il rimborso o la sostituzione”.

Esselunga ha richiamato anche i miniburger agli spinaci del marchio Kioene, del lotto DP00139K con scadenza 7 febbraio 2019, per “possibile presenza di corpi estranei (biglie di vetro)”.

(* notizia aggiornata)


© RIPRODUZIONE RISERVATA