Elezioni a Desio, Stefano Motta (centrodestra) firma il Patto per la città delle donne
Stefano Motta firma il patto per la città delle donne

Elezioni a Desio, Stefano Motta (centrodestra) firma il Patto per la città delle donne

Stefano Motta, candidato sindaco di Desio per Forza Italia, Udc, lista civica “Desio Popolare” (sostenuta da Italia Viva) e il movimento civico “SìAmo Desio”, ha firmato il “Patto per la città delle donne”

Stefano Motta, candidato sindaco di Desio per Forza Italia, Udc, lista civica “Desio Popolare” (sostenuta da Italia Viva) e il movimento civico “SìAmo Desio”, firma il “Patto per la città delle donne” , nato all’interno del progetto “Città delle Donne” promosso dagli Stati generali delle Donne a Matera 2019, durante gli eventi della Capitale Europea della Cultura. «Sono il primo tra i miei ‘colleghi’ candidati ad aver sottoscritto il “Patto per la città delle donne” – dichiara Motta – ma mi interessa non essere l’unico: spero che anche gli altri candidati si facciano promotori di questa visione intelligente, e Desio possa essere una città inclusiva, chiunque di noi la amministrerà. Li aspetto per un tavolo comune e una nuova firma, collettiva» . Il documento prevede azioni per educare al rispetto e all’accettazione dell’altro/a; la realizzazione di politiche efficaci di contrasto alla violenza sulle donne; la valorizzazione dei talenti in tutta la loro diversità, per promuovere il lavoro delle donne e le imprese femminili; l’adozione del “bilancio di genere”.

«È un passo avanti, un progetto ambizioso e per cercare di avere maggiore efficacia intendiamo coinvolgere la cittadinanza per contaminare/informare/condividere il progetto e concretamente raggiungere risultati per l’intera collettività, per il benessere delle donne, degli uomini, bambini e bambine» afferma Motta che invita gli altri candidati sindaci Jennifer Moro (Pd, Desio Viva, Sinistra per Desio, Desio Libera), Simone Gargiulo (lista civica Per Desio, Lega, Fratelli d’Italia), Denis Franzini (Movimento 5 Stelle) e Guido Meda (lista civica Attivi per Desio) a fare altrettanto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA