È morto l’operaio di Nova Milanese rimasto schiacciato in un’azienda a Inverigo
Nova Saverio Guerra (Foto by Pier Mastantuono)

È morto l’operaio di Nova Milanese rimasto schiacciato in un’azienda a Inverigo

Saverio Guerra era rimasto ferito il 17 settembre, è morto nella notte tra sabato e domenica nel reperato di terapia intensiva dell’ospedale Sant’Anna di Como, dove era stato trasportato in gravissime condizioni.

Si è spento nella notte tra sabato e domenica Saverio Guerra, 46 anni di Nova Milanese, che il 17 settembre era rimasto schiacciato da un macchinario dell’azienda di Inverigo presso la quale lavorava. Subito dopo l’incidente sul lavoro, le condizioni erano apparse disperate e per una settimana Guerra è rimasto ricoverato in prognosi riservata in Terapia Intensiva all’Ospedale Sant’Anna di Como.

Le condizioni sono rimaste stabili ma nel corso di tutta la settimana il novese non ha mai dato segni di miglioramento e nel weekend infine i medici della struttura comasca sono stati costretti a dare la triste notizia ai familiari. In serata è attesa la visita del sindaco Pagani che incontrerà la famiglia nell’abitazione in zona San Bernardo, non è ancora stato fissato il funerale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA