Due Papi proclamati santi

Migliaia di brianzoli verso Roma

Due Papi proclamati santi  Migliaia di brianzoli verso  Roma

In pullman, in treno, in auto, già migliaia di brianzoli stanno viaggiando verso Roma per un evento straordinario. Domani, in piazza san Pietro verranno canonizzati due papi, Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II.

In pullman, in treno, in auto, già migliaia di brianzoli stanno viaggiando verso Roma per un evento straordinario. Domani, in piazza san Pietro verranno canonizzati due papi, Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. E per la cerimonia solenne saranno presenti l’attuale papa Francesco e il papa emerito Benedetto XVI, la cui presenza , come pontefice dimissionario, dà ancora un ulteriore peso alla eccezionalità del momento storico.

Il primo elemento di eccezionalità consiste nella contemporanea proclamazione di santità di due papi nello stesso giorno. Due figure di pastori che hanno avvinto i cuori di molte persone, di diversi Paesi del mondo e diverse fedi religiose: Angelo Roncalli (1881 - 1963), il bergamasco di Sotto il Monte e Karol Wojtyla (1920-2005) il polacco di Wadowice, città a 50 km da Kraków.

La popolarità e soprattutto la venerazione di cui sia Papa Giovanni XXIII che papa Giovanni Paolo II hanno goduto e godono, il primo tra le generazioni dei nostri nonni e genitori, il secondo tra la nostra generazione di adulti e dei nostri figli, è dovuta, oltre alla fede luminosa nella quotidianità, anche alle loro grandi, coraggiose e sorprendenti iniziative che hanno segnato in modo indelebile e incancellabile la storia della seconda parte del Novecento. Sia dentro che fuori della Chiesa.

Giovanni XXIII è infatti il Papa che con il Concilio Vaticano II riporta la Chiesa dentro la scena del mondo confrontandosi direttamente con una umanità uscita da due conflitti mondiali e devastanti ed in cerca di pace e di fratellanza da ritrovare.

Giovanni Paolo II è il Papa che accompagna e trascina la Chiesa proprio sulla strada del Concilio, sin dentro il Terzo Millennio. E’ anche il Papa che determina con la sua stessa elezione e la conseguente azione il crollo del comunismo identificato con la caduta del Muro di Berlino nel 1989. E’ il Papa che intuisce e affronta il pericolo di nuove guerre in nome delle religioni a seguito dell’esplosione del fondamentalismo islamico.

DIRETTA SU MONZABRIANZATV

Alle 9.30 di domani, domanica 27 aprile, Monzabrianzatv trasmetterà in diretta (canale 618 del digitale terrestre) la cerimonia di canonizzazione, per mano di papa Francesco, dei due pontefici Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II. Sempre su Monzabrianzatv è in programma uno speciale Papa Giovanni santo, in onda sabato 26, alle 21, e domenica 27, alle 17.30


© RIPRODUZIONE RISERVATA