Droga per la piazza di Monza e Brianza in pacchi col gps: due arresti, tre ricercati
Guardia di Finanza

Droga per la piazza di Monza e Brianza in pacchi col gps: due arresti, tre ricercati

Sarebbe stata destinata anche alla piazza di Monza e Brianza la droga sequestrata dalla Guardia di Finanza di Malpensa che ha anche arrestato due uomini, di nazionalità italiana. Era trasportata in pacchi dotati di gps. Tre persone ancora ricercate.

Sarebbe stata destinata anche alla piazza di Monza e Brianza la droga sequestrata dalla Guardia di Finanza di Malpensa che ha anche arrestato due uomini, di nazionalità italiana. Altri tre, due italiani e un venezuelano, sono attualmente ricercati all’estero.

La Gdf, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano, è partita dai sospetti su alcune ricevute di spedizioni in possesso di un corriere sbarcato dalla Spagna all’aeroporto di Malpensa ed è risalita alla banda con base logistica tra le province di Milano e Varese.

La droga, un totale di circa 700 kg di hashish e marijuana trasportati in circa un anno e mezzo, veniva acquistata in Spagna, a Barcellona, e portata in Italia in pacchi dotati di gps, usando spedizioni merci o corrieri espressi. Attraverso una ulteriore rete di piccoli spacciatori veniva rivenduta nelle province di Como, Varese, Milano e Monza, Bologna e Vicenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA