Dopo il post contro Segre: la Lega scarica Fabio Meroni per le elezioni provinciali di dicembre
Fabio MERONI (Foto by Gianni Radaelli)

Dopo il post contro Segre: la Lega scarica Fabio Meroni per le elezioni provinciali di dicembre

La Lega scarica Fabio Meroni: l’ex sindaco no vax di Lissone non sarà in corsa per le elezioni provinciali del 18 dicembre. Fatale il post su facebook in cui ha attaccato la senatrice Liliana Segre per l’appello a vaccinarsi contro il covid.

La Lega scarica Fabio Meroni: l’ex sindaco no vax di Lissone non sarà in corsa per le elezioni provinciali del 18 dicembre. Il post su Facebook in cui giovedì ha attaccato la senatrice Liliana Segre per il suo appello a vaccinarsi contro il covid-19 utilizzando il numero del tatuaggio impressole nel lager di Auschwitz gli ha scavato attorno un fossato.

IN EDICOLA Le dichiarazioni su il Cittadino di giovedì 25 novembre 2021

«Lo ringraziamo per il lavoro svolto in questi anni – afferma il segretario provinciale del Carroccio Andrea Villa – ma non possiamo evitare di prendere le distanze da quel post che non rappresenta la posizione della Lega e ha messo in difficoltà tutto il nostro movimento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA