Disservizi causa nevicata, Gelsia Ambiente a Lissone pulisce dieci parchi e giardini pubblici e dona 17 cestini alla città
Addetti Gelsia al lavoro

Disservizi causa nevicata, Gelsia Ambiente a Lissone pulisce dieci parchi e giardini pubblici e dona 17 cestini alla città

A quattro mesi dai disservizi causati alla cittadinanza nella raccolta rifiuti la società ha raggiunto con l’amministrazione un accordo per fornire servizi straordinari per il territorio, a partire dalla pulizia di parchi e giardini.

La nevicata di fine dicembre causò disagi e disservizi nella raccolta dei rifiuti a Lissone. Le previste sanzioni per i disservizi hanno portato il Comune e Gelsia Ambiente a definire una serie di azioni per migliorare la qualità del servizio di igiene urbana sul territorio. In particolare, Gelsia Ambiente effettuerà a partire da mercoledì 21 aprile la pulizia straordinaria di 10 parchi e giardini del territorio e contestualmente si farà carico della fornitura e dell’installazione di nuovi cestini stradali la cui posa è prevista nel periodo estivo.

Ad essere coinvolte dalle operazioni saranno parchi e giardini pubblici situati nei pressi dell’ingresso principale del cimitero, del Centro anziani di via Lega Lombarda e in prossimità del monumento in ricordo del Maresciallo Valerio Renzi in piazza De Gasperi. Gli interventi coinvolgeranno poi i giardini pubblici di piazza Caduti di via Fani/Isonzo, di via Tasso/Piermarini, Fermi/Archimede, Sala Guido Birel, Leopardi/Ferrucci, oltre ai parchi di via Pestalozzi e “Liberi Tutti” di via Buonarroti.

A carico di Gelsia Ambiente spetta anche una fornitura di cestini stradali: complessivamente saranno acquistati e posizionati entro l’inizio dell’estate 7 cestini d’arredo urbano a basamento e 10 cestini più piccoli in metallo preverniciato provvisti di coperchio per evitarne l’uso improprio e comprensivi di spegni-sigaretta. Già concordato il posizionamento dei 7 più grandi: 4 in piazza IV Novembre, 2 in piazzale Rimembranze, uno in piazza Giovanni XXIII. Gli altri 10 verranno collocati sulla base delle necessità che emergeranno e delle possibili situazioni evidenziate dalla cittadinanza come problematiche.

Gelsia Ambiente ha inoltre provveduto alla sostituzione dei distributori automatici dei sacchi per la raccolta differenziata presenti in municipio con due di ultima generazione, dotati di pulpito audio in grado di guidare l’utente nelle varie fasi e con schermate informative più complete. Progressivamente, la sostituzione riguarderà anche quelli presenti a Santa Margherita e in via Spallanzani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA